mercoledì 12 settembre 2007

aggiornamento in differita

Vi scrivo dal mio nuovo computer, sul mio nuovo letto nella mia nuova camera nella mia nuova casa.
Purtroppo per questi giorni internet non e' disponibile qui a casa, quindi potro' inserire questo messaggio nel mio blog solo domani da lavoro.

Da cosa partire? Partiamo da questo aggeggino bianco che ho tra le mani. Ovviamente e' qualcosa di fenomenale, nessun paragone rispetto al mio vecchio Acer (rip).. Comunque e' il mio primo mac quindi passero' tutto il primo periodo a scoprir nuove funzionalita'... e ovviamente vi aggiornero' anche su queste :D.
Per il momento ho importato tutte le mie vecchie canzoni in iTunes e tutte le mie foto in iPhoto. Cool!

Veniamo ai nuovi coinquilini. Come vi ho accennato vivo con 3 irlandesi. La ragazza 22enne e i due ragazzi della mia eta'. Uno dei due e' il fidanzato della tipa e l'altro e' gay :). Il piu' simpatico e' -ovviamente- il ragazzo gay. Ci ho parlato solo una sera -perche' in questi giorni e' in vacanza e quindi non a casa- ma e' stata la serata piu' animata da quando sono qui. Parla un inglese comprensibilissimo e, cosi' come mi ha spiegato, c'e' una ragione: lui viene da Belfast (Irlanda del Nord) e quando qualche anno fa' e' arrivato a Dublino, ha dovuto cambiare modo di parlare per farsi comprendere dalla gente.. Incredibile no? Qui non si capiscono neanche tra di loro.. figuariamoci cosa posso capirci io!! :D Infatti gli altri due, soprattutto la ragazza, a volte sembra parlino arabo.. ma anche qui e' questione di farsi l'orecchio.

Veniamo invece alla casa. Lei e' carina, di recente costruzione (azzarderei un 3-4 anni o poco di piu') ed e' praticamente la prima casa del quartire.. quindi piu' vicini di cosi' al lavoro -quasi!- non si puo'! Peccato per l'igiene della gente che ci vive dentro. Chi l'avrebbe mai detto che io, sempre additata come 'quella a cui non piace fare i mestieri', mi sarei curata della pulizia in questo modo? Ebbene: gente, si cambia!. Sara' l'eta', sara' questione di sopravvivenza non so.. Fatto sta che ho passato tutta domenica a pulire e sterilizzare casa (e non per modo di dire: ho letteralmente usato un disifettante che uccide il 99,99% dei batteri e virus, probabilmente ebola inclusa). Incredibile, qualunque luogo dove in cui sono passata io ora ha cambiato colore: prima avevano tutti un tono grigiastro e opaco, ora tutto e' chiaro e lucente. In particolare il bagno (che condivido con il tizio gay- ovviamente non nello stesso tempo ;) -) e la moquette sulle scale (ebbene si abbiamo la moquette :( , ma per fortuna non in bagno come ho sentito da altri :P).

Ora la gente di questa casa rappresenta l'esempio vivente di quanto possano essere zozzi gli Irlandesi.. ed anche piu' dei Francesi!
Per farvi rendere conto una volta per tutte dello stato della casa vi racconto un ultimo aneddoto. Domenica mattina sono andata dalla tizia per chiederle se avessero un aspirapolvere in casa.. sapete cosa mi ha risposto? 'E' nel sottoscala, almeno CREDO.' Ma come si fa a non sapere dove si trova l'aspirapolvere? Infatti quando l'ho trovato ci aveva sopra 10 dita di polvere. Ma ditemi voi, se l'aspirapolvere ha su 10 strati di polvere, quanti potra' averne il resto della casa? ;)
Va bene, direi che abbastanza, quindi finisce qui la mia invettiva contro le malsane usanze irish (e speriamo di non doverla ricominciare piu').

Ora si e' fatto tardi.. quindi vi saluto.
A presto - broadband permettendo-
bye ;)

7 commenti:

antonio ha detto...

ganiale, te l'avevo detto "in bocca al lupo per le pulizie" e neanche mi hai citato

Grazia ha detto...

E' vero, non ti ho citato.. ma ti ho pensato!! mentre sudavo 10 camicie. Questo ti basta? :p
ciao! :)

Michele ha detto...

spero che i tuoi amici francesi non leggano il blog!

Grazia ha detto...

Miky, tu, a proposito di pulizia Irlandese, potresti mostrare delle foto abbastanza eloquenti.

Michele ha detto...

gia! magari te le posso mandare per il blog...da venerdì ho di nuovo il portatile per un po.....ma non c'e' da stupirsi ero a casa dell'ultima classe sociale del northside di dublino!

Saro ha detto...

Ciao, ho scoperto il tuo blog grazie all'aiuto di una nostra amica in comune, Sabrina di Milano... io invece generalmente vivo un po' piu' a sud, nelle vicinanze di Bari... ma ora mi sono trasferito a Dublino per studio.
Sono qui da 2 settimane ed in pratica vivo in Santry, un quartiere che potrei definire la nostra Linate, dato che mi passano gli arei da sopra la testa.
X ora non mi trovo male anche se la pulizia ed il tempo lasciano a desiderare..... non ho incontrato molti italiani, ho visto che ci sono piu' francesi e spagnoli....
Complimenti x il Blog......

Bye bye Saro

sephi ha detto...

ahahah e' proprio vero che, pure essendo pigrissimi, per sopravvivenza si impara anche a fare i mestieri...
e' impressionante vedere che gente cosi' "sporca" in giro...